af1

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Cioccolato che fa Bene - David Wolfe, Shazzie

domenica 30 agosto 2009

IL FANTASMA PUZZAPAZZA



Fiabe divertenti e corte per bambini - IL FANTASMA PUZZAPAZZA














C'era una volta in un paese lontano in un castello stregato un fantasma che tutti chiamavano Puzzapazza.

Tutti gli abitanti del villaggio vicino si rifiutavano di andare al castello, non volevano proprio saperne del fantasma Puzzapazza e lui si chedeva il perchè. Non aveva mai spaventato nessuno e si pettinava e cercava di vestirsi sempre per bene, era ben educato, chiedeva per favore....

Insomma proprio non riusciva a capire perchè tutti lo evitassero.

Una sera piovosa in autunno arrivò al castello un viandante, il castello stregato non era certo un posto invitante per passare la notte, ma faceva ormai molto freddo e buio e il temporale era forte. Così il viandante decise suo malgrado di bussare alla porta del castello.

Il fantasma Puzzapazza non credeva alle sue orecchie ed era felicissimo di avere visite! fece accomodare il viandante nel castello con tutti gli onori, ma proprio mentre entrava in salotto gli scappo un PRRRRTTT! Mamma mia! Il viandante quasi sveniva per la puzza! Così il fantasma Puzzapazza cercò di aiutorlo e sorreggerlo ma PRRRTTT! Gliene era scappata un'altra! Il viandante era davvero disperato per la puzza! Scappava in tutte le stanze del castello cercando una stanza meno puzzolente, ma il fantasma lo seguiva cercando di scusarsi e dall'agitazione continuava a fare PRRRTTT e PRRRTTT! Il viandante scappò da una porta laterale e corse corse e corse il più lontano possibile!
Puzzapazza rimase triste e disperato solo al castello.
Ma il viandante che era una buona persona, quando iniziò a respirare aria profumata, si ricordò di quanto era stato gentile il fantasma Puzzapazza ad accoglierlo nel suo castello stregato e a quanto aveva cercato di scusarsi, così decise di aiutarlo! Ma prima di tornare indietro si munì di una maschera antipuzza!
Il Fantasma Puzzapazza non credeva ai suoi occhi, mai nessuno era tornato al castello per ben due volte!!!! Così aiutato dal viandante che indossava la maschera antipuzza si scoprì che il fantasma mangiava solo fagioli stregati e quindi poverino non era certo colpa sua se pe luzze gli scappavano in continuazione! Dopo pochi giorni di una dieta più equilibrata il problema che durava da tutta la vita del povero Puzzapazza era risolto! Così tutti gli abitanti vicini furono invitati ad una magnifica festa al castello stregato! Che meraviglia! Tutto era profumato, pulito e ordinato proprio come piaceva al fantasma Puzzapazza, che da quel giorno finalmente fu pieno di amici con cui si divertiva tantissimo!

12 commenti:

  1. Veramente divertente, i miei due bambini sono andati tutti e due a dormire con il singhiozzo per le risate. Ben fatta, divertente e figurata. Grazie di averla scritta.

    RispondiElimina
  2. ciao, complimenti per il blog!

    Anch'io scrivo storie per bimbi e ragazzi al
    http://storieperbimbi.blogspot.com

    Sono storie di nonni Super! Venite a dare un'occhiata.

    RispondiElimina
  3. Bella storia. I miei bimbi me la chiedono spesso la sera prima di dormire! Grazie per averla scritta e condivisa!

    RispondiElimina
  4. Stupendo!!!!
    Mi è piaciuto moltissimo!

    RispondiElimina
  5. Stupendo!!!!
    Mi è piaciuto moltissimo!

    RispondiElimina
  6. Bellissima!!!
    La mia figlioletta Laura si è divertita un mondo!

    RispondiElimina
  7. Bellissima e divertentissima questa storia!!!!
    Giorgia ❤️ & Laura

    RispondiElimina
  8. Alla mia nipotina Arianna questa storia piace tantissimo! Grazie mille

    RispondiElimina
  9. È mega divertente!!!!! È fantasiosa!!!!!! Un voto da 1 a 10 ???? 1000!!!! Grazie per averla scritta è fantastica😘😘😘😘 Giorgia 9 anni








    RispondiElimina
  10. Bella mio figlio maggiore ride tantissimo, il piccolo ripete "taitaifa uffa patta" per dire "fantasma puzza pazza" quando chiedo qual è storia vuole.

    RispondiElimina